rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

Il teatro di Milano che fa spettacoli gratuiti (anche in streaming)

Livia Pomodoro, sorella della drammaturga milanese Teresa Pomodoro, racconta l'avventura artistica dello spazio teatrale No'hma, creato nel 1994 riqualificando uno stabile del quartiere Lambrate

Uno spazio aperto a tutti dove assistere a titolo interamente gratuito a spettacoli teatrali d'avanguardia (anche in streaming). Con questo spirito la drammaturga e attrice milanese Teresa Pomodoro, scomparsa nel 2008, ha fondato nel 1994 il No'hma, uno spazio teatro nato dalla riqualificazione di un immobile dismesso del quartiere Lambrate che oggi rinnova il suo impegno per la diffusione dell'arte e della cultura grazie al lavoro dell'ex magistrato Livia Pomodoro, sorella di Teresa e oggi presidente del teatro.

"Si tratta di un luogo che non ha nulla a che vedere con i teatri tradizionali - spiega l'ex presidente del tribunale di Milano, attualmente anche presidente della prestigiosa Accademia di Brera - La missione di questo spazio teatrale è di fare in modo che la cultura diventi patrimonio di tutti, per questo i nostri spettacoli sono interamente gratuiti e aperti a tutti. Il No'hma è però soprattutto un teatro d'avanguardia, con artisti che arrivano da tutto il mondo, ma è anche un teatro diffuso, perché allo stesso tempo arriva esso stesso in tutto il mondo. Lo fa con iniziative come il nostro premio internazionale, il Teatro nudo di Teresa Pomodoro, che ogni anno premia artisti d'avanguardia provenienti da ogni parte del globo. Durante gli anni abbiamo poi incentivato al massimo lo streaming degli spettacoli, facendo sì che fossero davvero aperti a tutti. Un'esperienza che non si è mai fermata anche in tutti questi lunghi mesi di pandemia e che ci ha permesso di non fermare mai la nostra attività artistica".

Livia Pomodoro è anche la promotrice del giardino zen di piazza Piola, già intitolato alla sorella Teresa, che lo scorso anno è tornato a nuova vita grazie alle opere del giapponese Kengiro Azuma, scultore e grande amico di Teresa Pomodoro. "Presto organizzeremo degli spettacoli anche lì - spiega la presidente dello spazio teatro No'hma - Kengiro è stato uno dei più grandi artisti del '900 e insieme a mia sorella, proprio in questo teatro, ha fatto numerosi spettacoli per la pace nel mondo,un tema da lui molto sentito perché in gioventù aveva vissuto l'esperienza della seconda guerra mondiale in prima persona. In vita ha voluto spesso celebrare la bellezza del mondo senza armi e senza violenze, e per questo, quando abbiamo inaugurato il giardino zen, già intitolato a mia sorella, l'abbiamo voluto fare con le sue sculture".

Video popolari

Il teatro di Milano che fa spettacoli gratuiti (anche in streaming)

MilanoToday è in caricamento