Nubifragio tra Milano e la Brianza, violenta tempesta nella notte: le immagini

Un esteso fronte temporalesco ha interessato gran parte della Lombardia nella serata di venerdì 21 luglio bersagliando soprattutto l'area prealpina, la Brianza e il settore centro-occidentale della regione. Temporali a macchia di leopardo si sono sviluppati su Milano con accumuli modesti, inferiori ai 5 mm.

A Pantigliate, a causa del maltempo e del vento forte, un cartellone pubblicitario è crollato sul gazebo esterno del ristorante McDonald's. Un bambino di 7 anni, che cenava col padre, è rimasto gravemente ferito alla testa ed è stato portato d'urgenza in ospedale

Diversa, invece, la situazione al confine tra le province di Monza Brianza e Lecco: un violento nubifragio si è scatenato intorno alle ore 23.00 con fulminazioni continue e raffiche di vento impetuose tali da far cadere a tratti la pioggia in maniera orizzontale e nebulizzandola.

Una vera e propria bomba d'acqua che ha fatto registrare quasi 30 mm di accumulo, valori tra l'altro sottostimati a causa del forte vento che ha accompagnato il fenomeno. 

Già dalla mattinata di sabato 22 luglio le condizioni meteorologiche sono rapidamente migliorate con valori termici in temporaneo rialzo e cieli prevalentemente sereni o poco nuvolosi. Bel tempo è atteso anche per la giornata di domenica 23 luglio.

Si parla di

Video popolari

Nubifragio tra Milano e la Brianza, violenta tempesta nella notte: le immagini

MilanoToday è in caricamento