rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022

A Milano il 'tesoro dei narcos": 15 milioni in contanti nascosti nel muro di una casa in via Casoretto

I soldi, custoditi in 28 scatoloni murati, sono stati trovati dalla Polizia di Stato durante un'operazione per smantellare il narcotraffico in tutto il nord Italia

Quindici milioni di euro, tutti in contanti, rinvenuti durante un'operazione contro il narcotraffico ribattezzata "Flashback”. È quanto scoperto all’alba di lunedì 8 giugno dagli agenti della Polizia di Stato di Milano, che su ordine della Direzione distrettuale antimafia hanno smantellato una rete di “Noti narcotrafficanti” definiti dagli inquirenti come “storicamente presenti nel capoluogo lombardo e in tutta la regione”.

Il tesoro dei narcos era custodito in 28 scatoloni nascosti in un finto muro di un appartamento di via Casoretto. Nei pacchi decine di mazzette di contanti frutto di un traffico internazionale di hashish esteso “nel territorio milanese e in tutto il centro e nord Italia”. In arresto tre persone ritenute tutte parte integrante dell’organizzazione.

Video popolari

A Milano il 'tesoro dei narcos": 15 milioni in contanti nascosti nel muro di una casa in via Casoretto

MilanoToday è in caricamento