Morte Tettamanzi, Sala esprime profondo cordoglio: "Ha lasciato il segno in questa città"

Sarà aperta in Duomo alle ore 16 di lunedì 7 agosto la camera ardente del cardinale Dionigi Tettamanzi morto sabato 5 agosto colpito da una malattia. Martedì 8 alle ore 11.30 si terranno i funerali sempre in Duomo dove è atteso un bagno di folla per uno dei personaggi più amati di Milano. Il sindaco Giuseppe Sala si dice colpito da questo lutto: "E' stato un grande maestro, andrò a rendergli l'ultimo saluto con tanto affetto". A settembre intanto si insedierà ufficialmente il nuovo arcivescovo Mario Delpini, che ha già incontrato il primo cittadino con una visita di cortesia a Palazzo Marino alcune settimane fa. Nei prossimi mesi i due discuteranno quali iniziative intraprendere per ricordare il cardinale Tettamanzi.

Si parla di

Video popolari

Morte Tettamanzi, Sala esprime profondo cordoglio: "Ha lasciato il segno in questa città"

MilanoToday è in caricamento