Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, impugna la pistola e spara (a salve) in strada: investito da una volante della polizia

È successo poco dopo la mezzanotte in zona via Padova, per lui è scattata una denuncia

 

Prima ha impugnato una pistola e ha sparato in strada (esplodendo solo colpi a salve), e mentre si stava allontanando è stato travolto da una volante della polizia. È successo in via Treviso a Milano, nei guai un cittadino filippino di 34 anni.

Tutto è accaduto un attimo dopo la mezzanotte quando alcuni residenti hanno chiamato il 112 segnalando che una persona stava esplodendo colpi di arma da fuoco in strada. Una volta sul posto i poliziotti hanno individuato il 36enne e hanno imboccato contromano via Treviso per raggiungerlo. Proprio in questo frangente si è verificata l’incidente. L’uomo, lievemente ferito, è stato prima accompagnato in codice verde al pronto soccorso di Città Studi, successivamente è stato portato in questura e denunciato per procurato allarme.

Milano, sparano in strada a mezzanotte: denunciati

Tra giovedì e venerdì 1° gennaio gli agenti della questura hanno denunciato altre due persone per procurato allarme perché sorpresi a sparare per le strade della città. Nei guai un italiano di 22 anni, trovato in viale Certosa con una pistola Scacciacani intorno a mezzanotte e 20; e un egiziano, trovato in via Plana. Entrambe le pistole (scacciacani) sono state sequestrate.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento