Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Finto maresciallo truffava gli anziani: colto sul fatto e arrestato dai (veri) Carabinieri di Milano

L'uomo è stato fermato a Pioltello con indosso un finto tesserino dell'Arma, contanti, bancomat e una collanina rubata a una signora

 

Si fingeva un carabiniere per entrare in casa degli anziani, truffarli e derubarli. Con queste accuse un 27enne milanese è stato arrestato a Pioltello da una pattuglia di veri militari dell’Arma, che avevano notato il fare sospetto dell’uomo mentre prelevava dei contanti a uno sportello Bpm.

Alla vista dei Carabinieri, l’impostore si è subito dato alla fuga, fermato tuttavia dopo pochi metri dalla pattuglia. Indosso aveva un finto tesserino dell’arma con il quale si spacciava per maresciallo, 1200 euro in contanti prelevati con il un bancomat di un’anziana, e una collanina d’oro risultata rubata a una signora di Gorgonzola. Secondo gli inquirenti l’uomo e un suo complice tuttora in fuga, potrebbero essere responsabili di una ventina di truffe sul territorio di Milano e hinterland

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento