Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Milano, finti carabinieri truffavano anziani con sinistri inventati per farsi consegnare denaro e gioielli

È scattata all'alba di lunedì 18 novembre l'operazione Condor 2: oltre 23 raggiri tra Milano e Torino per un bottino di circa 260mila euro

 

Nuovi arresti per truffe agli anziani a Milano, dove i Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 5 persone accusate di associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata.

L’operazione, denominata Condor 2 in continuità con quella messa in atto lo scorso 8 novembre, ha portato alla luce una rete di truffe telefoniche mediante le quali i malviventi, fingendosi avvocati o membri delle forze dell’ordine, truffavano gli anziani dicendo loro che un parente era rimasto coinvolto in un sinistro stradale, ma che sarebbe stato possibile archiviare la “pratica” pagando una semplice ammenda.

I complici dei telefonisti si recavano quindi a casa degli anziani facendosi consegnare contanti e gioielli preziosi, che poi erano ricettati in una gioielleria del napoletano. Ventitré le truffe messe in atto dalla banda a Milano e Torino, per un bottino che ammonta a circa 260mila euro.

Truffe agli anziani, ecco chi sono gli arrestati

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento