Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vaccini anti covid arrivano a Milano. Gallera: "Fiducioso che entro l'anno potremo dire di averlo superato"

 

Sono arrivati all'ospedale Niguarda di Milano nella mattinata di domenica 27 dicembre i vaccini anti covid della Pfizer-Biontech, che dal capoluogo lombardo verranno portati in giornata ad 13 altri presidi ospedalieri lombardi.

Il presidente della Lombardia Attilio Fontana e l'assessore regionale al Welfare hanno parlato di questa giornata come di un momento fondamentale nella lotta al coronavirus, mettendo però in guardia i cittadini sul fatto che l'emergenza non è ancora finita e quindi mascherine, distanziamento e regole anti contagio saranno fondamentali anche per i prossimi mesi.

Vaccino anti-covid in Lombardia, la prima vaccinata: "Sono emozionata, è luce in fondo al tunnel

"Più che una luce questo vaccino è un bel faro - ha detto Massimo Galli, primario di infettivologia all'ospedale Sacco di Milano -. Ora bisogna essere proiettati all'obiettivo, vaccinare più persone possibile. Prima succede e prima torniamo alla serenità".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento