Investe tre pedoni, poi si schianta contro una moto e un’auto: quattro feriti, uno è grave | Vd

Ha perso il controllo della sua Audi A3 e ha travolto due persone che attraversano e una terza in bici. Poi, come una scheggia impazzita, ha invaso la pista ciclabile, ha centrato una seconda auto ed è salito con la vettura sul marciapiede schiantandosi contro una motocicletta Bmw. Il tutto soltanto dopo aver abbattutto un paletto in cemento e un segnale stradale. 

Gravissimo incidente giovedì mattina in via Gioia a Milano, dove tre persone sono state investite da un’auto guidata da un uomo di ottantacinque anni. Lo schianto è avvenuto a pochi metri dalla fermata metropolitana di Gioia e ha coinvolto anche una seconda macchina - una Ford Mondeo parcheggiata - e una moto, sbalzata via nell’impatto. 

Sul posto sono intervenute due ambulanze e due auto mediche, oltre ai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano e agli agenti della polizia locale. 

Le persone rimaste ferite sono quattro: due donne di quarantatré e quarantasette anni, un uomo di quarantacinque e proprio l'ottantacinquenne che era alla guida dell’Audi.

La più grave è la quarantatreenne, che è rimasta "incastrata" sotto l'A3 ed è stata liberata dai pompieri prima di essere trasportata al Niguarda in condizioni serie. Ha riportato una frattura alla gamba e un trauma al torace: è in prognosi riservata.

L'altra donna e l'uomo - che era a bordo di una bici - sono finiti in codice giallo al Fatebenefratelli e al Niguarda: lei con traumi al cranio e agli arti e lui con ferite ed escoriazioni. Soltanto ferite lievi, invece, per il conducente dell'auto. 

È stato lui stesso, poi, a raccontare alla polizia locale di aver accelerato per sbaglio mentre voleva frenare per svoltare a destra. Da lì, la folle carambola. 

Si parla di

Video popolari

Investe tre pedoni, poi si schianta contro una moto e un’auto: quattro feriti, uno è grave | Vd

MilanoToday è in caricamento