Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pizzaiolo palpeggia la sua vicina di casa sulle scale | Video: la chiamata della vittima al 112

L'episodio è avvenuto sabato notte, intorno alle due, in zona Città Studi a Milano. La ragazza, italiana, ha trovato il suo vicino, un pizzaiolo egiziano in Italia con regolare permesso di soggiorno, mentre rincasava. L'uomo - secondo la ricostruzione della questura - le ha aperto il portone, poi ha iniziato a seguirla lungo le scale. Prima una parola, poi si è strusciato addosso con le sue parti intime ed ha cercato di trattenerla usando violenza. La giovane, in preda al panico, ha provato a fuggire. Ha sbagliato piano. Ha cercato di dissuadere il vicino, dicendo che in casa c'era il fidanzato. Poi, si è liberata dalla 'morsa' dell'uomo con una gomitata e si è chiusa in casa. La polizia ha arrestato l'uomo. Che si è giustificato dicendo di averlo fatto perché aveva bisogno di affetto, visto che aveva appena litigato con la propria compagna - residente fuori Milano - al telefono. Gli agenti hanno portato la donna in questura per fare la denuncia mentre l'autorità giudiziaria ha deciso di rimettere in libertà lo straniero con il divieto di incontrare la vittima, nonostante siano vicini di casa. L'ufficio immigrazione della questura sta valutando l'opzione della revoca del permesso di soggiorno. Intanto, la giovane vittima continua a "vivere" accanto al "suo" aguzzino. Di Stiben Mesa Paniagua

Si parla di

Video popolari

Pizzaiolo palpeggia la sua vicina di casa sulle scale | Video: la chiamata della vittima al 112

MilanoToday è in caricamento