MilanoToday Fiera

Visita ginecologica e Test hpv gratuiti al Cdi per il world cancer day

In occasione della Giornata Mondiale Contro il Cancro promossa dall’UICC (Unione Internazionale Contro il Cancro), il Centro Diagnostico Italiano offre la possibilità di effettuare gratuitamente visita ginecologica e test HPV, sabato 3 febbraio, nella nuova sede in Citylife.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Quest’anno il Centro Diagnostico Italiano ha scelto la nuova sede CDI City Life per celebrare il World Cancer Day, la giornata mondiale contro il cancro, promossa dall’Unione Internazionale Contro il Cancro (UICC). Sabato 3 febbraio, sarà possibile eseguire gratuitamente e senza prescrizione medica una visita ginecologica e il test per la ricerca del virus HPV (Papilloma virus Umano), la causa principale dell’insorgenza del cancro della cervice uterina. In caso di esito positivo del test è previsto un servizio di counseling gratuito con uno specialista ginecologo.   L’iniziativa, che si svolgerà sabato 3 febbraio, dalle ore 8.00 alle ore 12.00 presso CDI Citylife, è a numero di posti limitati. Per prenotare è necessario contattare il numero 02 48317300, da lunedì a venerdì (9.00 – 18.30).   “La giornata mondiale contro il cancro - sottolinea la dottoressa Roberta Daccò, responsabile dei servizi di ginecologia al Centro Diagnostico Italiano - rappresenta per noi un’occasione per puntare i riflettori sull’importanza della prevenzione. Negli ultimi decenni l’incidenza dei tumori ha subito un incremento, ma sottoponendosi regolarmente agli screening è possibile ridurne significativamente i rischi. Garantire infatti una corretta diagnosi precoce rappresenta il primo passo verso la cura.”   Human Papilloma Virus L’infezione da HPV (Human Papilloma Virus) è l’infezione sessualmente trasmessa più diffusa in entrambi i sessi, causa del tumore del collo dell’utero, dei genitali esterni e della vagina nella donna, del tumore anale nell’uomo e nella donna, del tumore del pene nell’uomo e dei condilomi in entrambi i sessi. Può essere trasmessa anche nei casi di utilizzo del preservativo e alcune volte rimane latente per molti anni nell’individuo, dando segno della sua presenza solo diverso tempo dopo il contagio.   Il cancro della cervice uterina e il vaccino contro l’HPV È il secondo tipo di tumore più diffuso tra le donne dopo quello alla mammella: in Italia si manifestano circa 3.400 nuovi casi ogni anno. Tuttavia, se diagnosticato precocemente le probabilità di morire a causa di questa malattia sono inferiori all’1%*. In Lombardia i dati forniti dai registri tumori lombardi mostrano tassi di incidenza di poco al di sotto della media italiana. Oggi le donne hanno a disposizione uno strumento fondamentale per prevenire questa patologia: il vaccino anti-HPV contro il virus del papilloma umano, responsabile dello sviluppo del tumore. Nel 2015 è stato approvato il nuovo vaccino nonavalente che da quest’anno è disponibile anche in Italia e presso il CDI. Questo vaccino contiene 9 tipi di HPV e ha una efficacia dimostrata nella prevenzione delle patologie causate da 9 tipi di HPV 6,11,16,18,31,33,45,52 e 58. Il suo utilizzo su larga scala consentirà di prevenire in entrambi i sessi lo sviluppo di cancri e lesioni precancerose del collo dell’utero, della vulva, della vagina, dell’ano e le lesioni anogenitali benigni esterne (condilomi). Il nuovo vaccino sarà sicuramente molto utile non solo nei programmi di vaccinazione universale per gli adolescenti di entrambi i sessi, che non hanno ancora avuto il debutto sessuale, ma anche per tutte quelle donne già attive sessualmente che potenzialmente potrebbero aver già contratto il virus ma magari non tutti i tipi oncogeni dello stesso. Anche le donne già trattate in precedenza per lesioni precancerose possono trarre ulteriore giovamento dalla vaccinazione nonavalente con una evidente riduzione del rischio di recidive.   CDI City Life Il nuovo poliambulatorio inaugurato nel cuore di City Life è situato al piano terra dello shopping district in piazza Tre Torri. Il Centro dispone di strumenti di diagnostica per immagini d’avanguardia come ad esempio la tomosintesi mammaria, una tecnologia all’avanguardia utilizzata per la prevenzione senologica che permette la realizzazione di una mammografia tridimensionale ad alta definizione. Presso la nuova sede si possono anche effettuare visite specialistiche in oltre trenta specialità e undici tipologie di trattamenti fisioterapici, sia manuali che strumentali. Accanto al nuovo centro è presente anche un punto prelievi, accreditato con il servizio sanitario nazionale, dove è possibile eseguire oltre 500 differenti tipologie di esami di laboratorio.   *Fonte: Epicentro – Istituto Superiore di Sanità    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visita ginecologica e Test hpv gratuiti al Cdi per il world cancer day

MilanoToday è in caricamento