rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Abbiategrasso Abbiategrasso / Via Santa Maria, 27

Morto ragazzo a 20 anni: stava recuperando delle chiavi da un tombino

Il tragico fatto questa notte. La ricostruzione

Un ragazzo di 20 anni, Luca Adami, è morto nella notte tra venerdì e sabato ad Abbiategrasso, intorno alle 2.30. I particolari del tragico fatto sono ancora al vaglio delle forze dell'ordine intervenute, i carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso, che stanno ora analizzando i filmati a circuito chiuso delle telecamere in zona. Il dramma sarebbe stato ripreso dagli occhi elettronici. 

Seconda una prima ricostruzione, il giovane stava cercando di recuperare qualcosa che gli era caduto in un tombino, forse le chiavi dell'auto. Si trovava in via Santa Maria all'altezza del civico 37. Per cause da accertare, il 20enne ha perso i sensi dopo aver aperto la grata, non riuscendo più a liberarsi. Aveva appena passato una serata con gli amici e stava rincasando.

Sono stati subito inviati i soccorsi dall'Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) (un'automedica e un'ambulanza) in codice rosso, ma troppo gravi si sono rivelate le condizioni del giovane. Sul posto anche i vigili del fuoco. 

Luca era uno studente della Statale di Milano, dove frequentava Scienze umanistiche. Diplomato al Linguistico, era appassionato di calcio e politica: era membro della Consulta giovani di Abbiategrasso, sodalizio con il quale proponeva idee e risorse per la cittadina milanese. 

Risveglio choc per l'intea comunità abbiatense stamane. Luca era conosciutissimo e apprezzato per l'impegno sociale e politico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto ragazzo a 20 anni: stava recuperando delle chiavi da un tombino

MilanoToday è in caricamento