Abbiategrasso Porta Volta / Corso Garibaldi

Rapinano il Forno Cooperativo Ambrosiano di Magenta: fermati dai un passanti

È successo nella mattinata di mercoledì 13 luglio. I rapinatori sono stati rincorsi e arrestati da un dipendente del forno e un passante

Polizia locale e carabinieri sul luogo della rapina (foto Facebook)

Prima la rapina, poi il tentativo di fuga fallito miseramente: fermati da due cittadini. Non sono riusciti a farla franca i due malviventi che nella mattinata di mercoledì hanno messo a segno un colpo al Forno Cooperativo Ambrosiano di via Garibaldi a Magenta.

Tutto è successo intorno alle 11.30. Dopo la rapina un dipendente dell'esercizio commerciale ha rincorso i malviventi, attirando l'attenzione anche di un passante (un muratore che stava lavorando nella zona).Sono stsati rincorsi e «placcati», il significato è letterale, dai due cittadini.

Successivamente sono intervenuti sul posto gli agenti della polizia locale e i carabinieri. I malfattori — italiani di 51 e 47 anni — sono stati arrestati con l'accusa  di rapina aggravata. Successivamente sono stati accompagnati nel carcere milanese di San Vittore, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano il Forno Cooperativo Ambrosiano di Magenta: fermati dai un passanti

MilanoToday è in caricamento