Abbiategrasso

Anziana smaschera il suo truffatore e lo fa arrestare

Il fatto

Immagine repertorio

Ha cercato di truffare un'anziana ma è stato tutto inutile: è stato smascherato e arrestato dai carabinieri della compagnia di Abbiategrasso con l'accusa di tentata truffa aggravata. Protagonisti del fatto: Salvatore C., 28enne di Arzano (Napoli) e un'arzilla anziana di 74 anni. La notizia è stata diffusa dai carabinieri del comando provinciale con una nota.

Tutto è iniziato venerdì 4 agosto quando la 74enne ha ricevuto la chiamata di un presunto avvocato di un'agenzia assciruativa. Il "professionista" ha cercato di convincerla che sua figlia era rimasta coinvolta in un incidente stradale e che avrebbe dovuto consegnargli 1.200 euro in contanti per evitare gravi conseguenze giudiziarie. L’anziana non si è fatta cogliere di sorpresa, intuendo le finalità illecite della richiesta. Prima a finto disponibilità, poi — restando sempre in linea con il truffatore — è andata in caserma dai carabinieri di Abbiategrasso dove è riuscita a spiegare in maniera discreta quanto stava accadendo.

I militari hanno rassicurato la donna fornendole tutte le indicazioni necessarie per concordare la consegna del denaro. Quando il truffatore si è presentato a incassare i contanti sono scattate le manette. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Pavia, dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria. I militari hanno diffuso una fotografia del malvivente e un appello: "Quanti lo riconoscessero quale autore di altre truffe potranno segnalarlo con fiducia alla stazione carabinieri più vicina".

tr-5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana smaschera il suo truffatore e lo fa arrestare

MilanoToday è in caricamento