rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Forze Armate Baggio / Via Mar Nero

Via Mar Nero, dopo due settimane dall'incendio ecco i vigili

La polizia locale fa il sopralluogo e lascia un avviso: "Auto in presunto stato di abbandono". L'Amsa invece non ha ancora rimosso i detriti e i resti dell'incendio

E' ancora lì, la Peugeot bruciata due settimane fa in via Mar Nero. Il proprietario non l'ha ancora rimossa (spetta a lui farlo), l'Amsa non ha ancora pulito i detriti che, come è ovvio, essendo materiali bruciati destano anche preoccupazione presso gli abitanti per eventuali conseguenze inquinanti.

Via Mar Nero: l'auto bruciata ancora in strada © Paolo Conconi

La "novità", se così si può dire, è che giovedì mattina i vigili urbani si sono recati in loco per il sopralluogo. Hanno constatato, dopo ben due settimane, lo stato delle cose. E hanno apposto un foglio A4, già preparato, con la scritta "Veicolo in presunto stato di abbandono. Accertamenti in corso per la rimozione". Suona più come uno "state tranquilli" che come un fatto vero e proprio. Anche perché la targa è visibile, per cui il proprietario è facilmente rintracciabile.

(foto di Paolo Conconi)

via mar nero auto 01-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Mar Nero, dopo due settimane dall'incendio ecco i vigili

MilanoToday è in caricamento