menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'area tra quelle interessate dai lavori (foto G. Mat., FB)

Un'area tra quelle interessate dai lavori (foto G. Mat., FB)

Parco delle Cave, "lavori di bonifica a rilento"

L'area interessata è cantierizzata, ma secondo alcuni frequentatori non in tutte le aree i lavori procederebbero. In teoria terminerebbero il 30 luglio

Procedono i lavori di bonifica al Parco delle Cave? A giudicare dalle osservazioni di alcuni assidui frequentatori del parco, sembrerebbe di no. I fatti: ad agosto 2012 scoppia un incendio che, una volta spento, fa emergere materiali derivanti da demolizioni edilizie, oltre a (moderate) quantità di cemento-amianto.

Di qui la necessità dei lavori di bonifica, pianificati in modo che partissero a maggio 2013 e terminare entro il 30 luglio, come da cartelli apposti nell'area interessata. Secondo alcune fonti, i lavori costerebbero circa 800mila euro.

Ma secondo alcuni i lavori appaiono fermi. "Il verde ha di nuovo nascosto le zone 'sporche' (cioè quelle da bonificare, n.d.r.)", scrive un frequentatore del parco su Facebook. Per la precisione, sembra che soltanto in un'area i lavori siano effettivamente iniziati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento