rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Forze Armate via delle forze armate

Giovane ladro scippa il cellulare ad una donna ma il marito lo trova, lo picchia e lo fa arrestare

Sul posto arrivano anche i carabinieri che arrestano il ladro, un ventenne, per il furto

Massacrato di botte dal marito della donna alla quale aveva appena rubato il telefono. Gli è finita così, male, ad un giovane ventenne di origine romena che nel pomeriggio di giovedì aveva deciso di scippare una signora in via delle Forze Armate, a Milano: dopo essere stato picchiato, è arrivato anche l'arresto da parte dei carabinieri.

Succede alle diciassette e trenta. La vittima dello scippo è una donna ucraina che in quel momento era al telefono col marito, che si trovava nei paraggi. Per questo dopo aver capito che qualcosa non andava, l'uomo si è precipitato dalla moglie. 

Il marito, un 'gigante' di nazionalità romena, è risucito subito a rintracciare il ladro. Allora tra i due scoppia una violenta scazzottata interrotta solo grazie all'intervento di un soldato di passaggio. Sul posto arrivano anche i carabinieri che arrestano il ventenne per il furto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane ladro scippa il cellulare ad una donna ma il marito lo trova, lo picchia e lo fa arrestare

MilanoToday è in caricamento