Forze Armate Baggio / Via delle Forze Armate

Rapinatore fa irruzione nella tabaccheria: titolare reagisce, lui lo colpisce con la pistola

Il titolare, quarantadue anni, se l'è cavata con una ferita alla testa. Il rapinatore è in fuga

Rapina sabato mattina in via delle Forza Armate a Milano. A essere presa di mira è stata la tabaccheria al civico 201, dove - poco dopo le otto - un uomo ha fatto irruzione tra i clienti pistola in pugno. Alla vista dell'arma, tutti i presenti sono fuggiti ma il titolare - un uomo di quarantadue anni che era nel locale insieme alla sorella di sua moglie - ha cercato di reagire per fermare il malvivente. 

Il ladro, per nulla intimorito, ha colpito la vittima alla testa con il calcio della pistola, ha preso 700 euro dalla cassa ed è fuggito. Una volta all'esterno della tabaccheria, hanno accertato i carabinieri, il rapinatore si è spogliato di una felpa e di un pantalone nero ed è andato via completamente vestito di bianco. 

Il titolare del locale è stato trasportato al pronto soccorso del San Carlo: lì i medici gli hanno suturato la ferita e lo hanno dimesso. Lui stesso ha spiegato ai militari che il malvivente era un uomo italiano sui trenta anni. 

Sulle sue tracce ci sono ora i carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore fa irruzione nella tabaccheria: titolare reagisce, lui lo colpisce con la pistola

MilanoToday è in caricamento