menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo era già stato segnalato dalla ex alle forze dell'ordine

L'uomo era già stato segnalato dalla ex alle forze dell'ordine

Calci al portone del palazzo: arrestato stalker

E' successo domenica sera in piazza Bettini. Da gennaio l'uomo perseguitava l'ex fidanzata, con cui aveva avuto due figli

Un cittadino filippino di 33 anni è stato arrestato per avere inveito contro la sua ex fidanzata. E' successo in piazza Bettini (zona Bande Nere) domenica sera. L'uomo si è presentato davanti all'abitazione della donna, connazionale 31enne, e ha cominciato a urlare e prendere a calci il portone del palazzo. Lei stessa ha avvertito i carabinieri, che l'hanno trovato ancora in escandescenze.

I due hanno due figli e si sono separati da qualche mese. E' almeno da gennaio che l'uomo, non rassegnandosi alla fine della storia, perseguita la donna, con telefonate e suoni al citofono ma anche sorprendendola al lavoro o in casa. La donna l'ha sempre segnalato alle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento