Giovedì, 5 Agosto 2021
Baggio Via Noale

Un fucile con matricola abrasa e 100 grammi di droga in casa: indagato

L'uomo aveva la droga già divisa in dosi

Il fucile

Nell'abitazione di via Noale, a Milano in zona Baggio, conservava un centinaio di grammi di marijuana e un fucile. E' finito indagato un 31enne italiano. Tutto è partito da un servizio di controllo del territorio predisposto dal commissariato Lorenteggio della polizia. Gli agenti, in parte in borghese, hanno perquisito l'appartamento nella mattinata del 13 marzo.

La droga (100 grammi di marijuana già divisi in dosi per la vendita) era conservata all'interno di un cassetto del mobile della stanza da letto, in un involucro di cellophane. 

Con una perquisizione più approfondita è saltato fuori anche il fucile: era sul ballatoio di fianco all'appartamento, dentro un vano adibito a magazzino e predisposto al passaggio delle condutture di riscaldamento. L'uomo non aveva titolo per possederlo e l'arma ha la matricola abrasa. Vicino al fucile anche una scatola di cartucce dello stesso calibro. Ora il 31enne risponde di spaccio di stupefacenti, detenzione abusiva di arma clandestina e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un fucile con matricola abrasa e 100 grammi di droga in casa: indagato

MilanoToday è in caricamento