Baggio San Siro / Via Albenga

Via Albenga: tenta di sfondare la porta della ex con l'ascia, arrestato

Disoccupato e con precedenti di polizia ha tentato di abbattere a colpi di ascia la porta della sua ex moglie. Ma ieri sera è stato arrestato sul pianerottolo di casa

Una separazione che non riusciva ad accettare, quella che lo ha spinto a compiere gesti insensati e che gli ha consegnato un paio di manette. Lui è Dario G. 37 anni, disoccupato e con precedenti di polizia. Dopo aver tentato di sfondare la porta della ex moglie a colpi di ascia, ieri sera è stato arrestato sul pianerottolo di casa, ancora con i coltelli in mano. L'accusa per lui è di maltrattamenti in famiglia.

  La gravidanza extraconiugale della moglie è stata smentita da lei stessa  


L'uomo ha iniziato a manifestare una pesante gelosia dopo la separazione dalla moglie perchè lei, una donna di 32 anni, aveva intrapreso una relazione extraconiugale. Un conoscente, poi, lo aveva messo al corrente di una presunta gravidanza della moglie, secondo lui frutto della relazione con l'amante. E il 37enne è letteralmente ammattito.

"Apri o ti ammazzo" avrebbe gridato ieri sera sul pianerottolo del quarto piano di uno stabile in via Albenga. Dentro, asserragliate, la moglie la nonna e il figlio di 13 anni della coppia. La donna ha subito chiamato i carabinieri che hanno sorpreso l'uomo ancora con i coltelli in tasca mentre tentava a colpi di lama di sfondare la porta d'ingresso. La ex moglie ha smentito la notizia sulla sua presunta gravidanza. L'uomo, portato in caserma, è scoppiato in lacrime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Albenga: tenta di sfondare la porta della ex con l'ascia, arrestato

MilanoToday è in caricamento