rotate-mobile
Baggio Baggio / Via Quinto Romano

Nutrie al parco delle Cave: "Impossibile sparare"

Agire coi fucili sarebbe troppo pericoloso

Dopo l'allarme per le sempre più numerose nutrie avvistate al parco delle Cave, tra Baggio e Quinto Romano, qualcosa si muove.

Il corpo di polizia provinciale - l'autorità competente in materia di contenimento di fauna aliena - ha effettuato due sopralluoghi, già a luglio 2014, constatando la presenza di nutrie.

Non è però possibile - si legge in una nota - "l'attività di contenimento con armi da fuoco", trattandosi appunto di un parco: recarsi coi fucili e sparare sarebbe troppo pericoloso.

Di conseguenza, la polizia provinciale ha già posizionato alcune trappole. Le nutrie, intanto, continuano ad essere avvistate.

La principale raccomandazione, in questi casi, è di non dar loro da mangiare, per nessuna ragione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nutrie al parco delle Cave: "Impossibile sparare"

MilanoToday è in caricamento