rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Porta Vercellina Via Washington Porta Magenta / Via Giorgio Washington

33 rapine, ma risultava espulso; arrestato un albanese

Espulso già nel 2008, è stato arrestato questa mattina nei pressi di via Washington un albanese pregiudicato. Ad incastrarlo il K-Crime, un software della polizia che prevede ora, luogo e obiettivo del colpo di ladri già noti alle autorità

Risultava espulso dai confini nazionali già nel 2008 e subito dopo era pure stato arrestato, prorprio perché non aveva lasciato il paese nonostante l’ordinanza.

E’ stato arrestato questa mattina Ardian M., un albanese di 38 anni pregiudicato, che dall’ultimo arresto ad oggi è riuscito a mettere a segno ben 33 rapine. L’uomo ha diversi precedenti: favoreggiamento della prostituzione, sequestro di persona a scopo sessuale, rissa e furto.

La Polizia lo ha catturato proprio mentre faceva un sopralluogo in quello che sarebbe stato il suo prossimo obiettivo, nei pressi di Via Washington. Per catturarlo gli agenti hanno usato un nuovo strumento, il K-Crime, un software in grado di prevedere per un soggetto già noto il possibile futuro obiettivo, ma anche l’orario e la zona del colpo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

33 rapine, ma risultava espulso; arrestato un albanese

MilanoToday è in caricamento