menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parcheggio di via Mario Pagano

Il parcheggio di via Mario Pagano

Approvato (con polemica) il mercato domenicale in via Pagano

Non ci andrà però la Fiera di Sinigaglia. Seduta fiume in zona 7 con l'ostruzionismo di Forza Italia

Approvato dalla zona 7 il mercato domenicale del parcheggio di via Mario Pagano, ma c'è voluta una seduta-fiume terminata dopo le due di notte per la strenua opposizione del gruppo di Forza Italia. Il progetto è quello di sperimentare un mercato scoperto nella giornata di domenica, per esportarlo in futuro (se funziona) anche in altri quartieri, partendo dal presupposto che nella zona di Pagano non vi sono altri mercati scoperti, che i commercianti di corso Vercelli non ne risentirebbero (clientele diverse) e che il parcheggio di domenica è sotto utilizzato.

Il nuovo mercato sarà composto da bancarelle in eccesso della Fiera di Sinigaglia (che dovrebbe essere spostata sul Naviglio) e di altri mercati di Milano. Secondo Forza Italia non è vero che non vi sono mercati in zona (Quinto Alpini e Papiniano scoperti, Wagner coperto). Per Alessandro De Chirico, "abbiamo proposto di inserire un orario d'inizio-fine del mercato, di specificare quali bancarelle saranno messe a bando, di tutelare il parcheggio almeno durante i saldi e il Natale, ma nulla è stato accolto". Per Marco Bestetti, il metodo è "deprecabile, senza consultare residenti e commercianti. Temiamo che si voglia penalizzare quello che un consigliere di Rifondazione ha definito commercio di classe". Per Irene Pasquinucci (Nuovo centrodestra) "sarebbe stato meglio tenere conto di tutti: commercianti, residenti e anche ambulanti".

Per Lorenzo Zacchetti (Pd) sarebbe stato meglio trasferire la Fiera di Sinigaglia in Pagano, ma "quello di Forza Italia è un 'no' netto di fronte a qualsiasi ipotesi, anche sperimentale, ad esclusiva tutela degli interessi di alcune classi sociali. Il dovere di chi governa è invece quello di guardare agli interessi di tutta la città e quindi bisognerà lavorare con attenzione sulla composizione del mercato e sulla giornata prescelta".

"Monitoreremo gli effetti di questa prova sul traffico", continua Zacchetti, "visto che il parcheggio di domenica non sembra essere molto utilizzato". E infine una considerazione su Sinigaglia: "Farò il possibile - conclude Zacchetti - per aiutare gli ambulanti a mantenere in vita il valore di un brand così radicato ed importante".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento