menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via la riqualificazione dei giardini di via Dezza con "Enelincircolo"

Giardini di via Dezza

Continua a Milano "Enelincircolo", il progetto che Enel Energia dedica alla città. La nuova iniziativa, al via in questi giorni, riguarda la riqualificazione dei giardini di Via Dezza. Lo scorso mese di dicembre, Enel Energia ha lanciato "Enelincircolo", il progetto rivolto alla città con l’obiettivo di promuovere l’economia circolare che rappresenta sempre più un modello di business concreto e realmente percorribile che, oltre ad avere effetti sulla tutela dell’ambiente, produce vantaggi in termini di competitività, innovazione e occupazione.

"Enelincircolo" si sviluppa in una serie di progetti, uno di questi è la riqualificazione dei giardini di Via Dezza nell’ambito del progetto del Comune di Milano “Cura e Adotta il Verde pubblico”. I lavori che proseguiranno per i prossimi 2/3 mesi restituiranno alla collettività un parco più bello e accogliente: il campo da calcio e il campo da basket verranno riqualificati con una nuova pavimentazione, rispettivamente in prato sintetico e in resina, e la posa di una nuova rete di protezione e nuovi canestri. Anche l’area giochi verrà rigenerata con una nuova pavimentazione e giochi per accogliere i bambini in sicurezza, oltre alla posa di nuove panchine. Si interverrà inoltre sull’area cani, con il rifacimento del prato e, infine, verrà riqualificata la siepe che delinea il giardino.

“Ringraziamo Enel Energia per aver scelto di dare il proprio contributo alla cura di un giardino molto frequentato. La pandemia ci ha dimostrato come la presenza di spazi pubblici curati e verdi sia sempre più importante per la qualità della vita in città - dichiara l’assessore al Verde Pierfrancesco Maran -. Siamo certi che non appena le condizioni lo permetteranno il giardino riqualificato sarà molto apprezzato da grandi e bambini del quartiere e, prossimamente, anche dai tanti milanesi che transiteranno nella zona grazie all’apertura della fermata della nuova linea della metropolitana M4”.

"Fra pochissimi giorni partiremo con i lavori di riqualificazione dei giardini di via Dezza, il contributo che Enel Energia offre alla città di Milano per guardare al futuro con speranza. Restituiremo alla città uno spazio nuovo, accogliente, inclusivo, dove i bimbi potranno giocare in sicurezza e i cittadini, appena sarà possibile, ricominciare a incontrarsi. Siamo enormemente grati all’Amministrazione comunale per averci offerto questa opportunità - dichiara Nicola Lanzetta, Responsabile Enel Mercato Italia -. Lavorare insieme per ricostruire la fiducia, affinché i milanesi possano riappropriarsi in piena sicurezza degli spazi aperti è per noi motivo di grande orgoglio. Adesso avanti tutta con l’esecuzione dei lavori che avverranno in tempi brevi".

Negli stessi giorni si parte anche con Energia in circolo. Tutti gli store Enel di Milano diventeranno il luogo di raccolta di oggetti che hanno esaurito la loro vita utile e dove i milanesi potranno contribuire in prima persona alla creazione di nuove opere d’arte, all’insegna della “recycling philosophy”. Un modo per dire che tutti, con piccoli gesti quotidiani, possono partecipare a rendere il mondo migliore. Negli Spazio Enel verranno posizionati dei mini silos dove lasciare i materiali di scarto che saranno poi affidati alle mani e all'estro creativo dell’artista Dario Tironi che li utilizzerà per dare vita a delle opere d'arte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento