Porta Vercellina Via Washington Porta Magenta / Via Sant'Eusebio

Litiga con la moglie da cui sta divorziando, vuole buttarsi nel vuoto: salvato dalla polizia

È successo nella giornata di sabato 2 marzo in zona Washington a Milano

Voleva lanciarsi nel vuoto dal quarto piano e farla finita, ma è stato salvato dagli agenti della Questura di Milano. È successo nel primo pomeriggio di sabato 2 marzo in una palazzina di via Sant'Eusebio a Milano (zona Washington).

Tutto è iniziato intorno alle 13.30 quando l'uomo, sembra dopo una lite con la moglie con cui sta divorziando, è uscito sul balcone deciso a buttarsi nel vuoto. La donna ha subito lanciato l'allarme e sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, oltre ai vigili del fuoco e gli agenti di via Fatebenefratelli. 

Prima i vigili del fuoco, poi i poliziotti sono riusciti a tranquillizzare l'uomo e a portarlo in casa. Successivamente l'uomo è stato accompagnato al pronto soccorso del Fatebenefratelli per accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la moglie da cui sta divorziando, vuole buttarsi nel vuoto: salvato dalla polizia

MilanoToday è in caricamento