rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Porta Vercellina Via Washington San Siro / Via Antonio Tolomeo Trivulzio

Il Pat subisce attacco informatico: cancellati anche i back-up

L'attacco al sistema informatico del Pat è del 15 agosto. Obiettivo, distruggere quanti più documenti possibile. Ora tutto con carta e penna fino al ripristino

Un attacco informatico in grande stile, quello subito dal Pio Albergo Trivulzio nel giorno di ferragosto, con gli uffici chiusi. Un attacco con l'obiettivo di distruggere quanti più documenti elettronici possibile, compresi i dati di back-up, che normalmente servirebbero per il ripristino.

Dai computer del Pat è sparito ogni tipo di documento, dalle cartelle cliniche dei pazienti alla contabilità, da ciò che riguarda il patrimonio immobiliare all'agenda delle prenotazioni. La polizia postale sta lavorando alacremente, cerca di ripristinare i documenti e per il momento ha rimesso in "moto" la posta elettronica interna e la navigazione in internet, ma non è ovviamente sufficiente.

Fino al ripristino completo dei sistemi, infatti, tutte le operazioni verranno effettuate alla vecchia maniera: carta e penna. Tutti intanto si chiedono come mai, chi abbia avuto interesse a sferrare un attacco da "hacker" a un'azienda ospedaliera pubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pat subisce attacco informatico: cancellati anche i back-up

MilanoToday è in caricamento