Domenica, 17 Ottobre 2021
Baggio Baggio / Via Eugenio Quarti

Via Quarti, al via il patto di collaborazione: alberi, giochi e un tratto pedonale colorato

L'intervento in uno dei contesti più fragili di Milano

Alberi, giochi, una strada pedonale colorata e ingresso al parco delle Cave: così il volto di via Quarti, zona di case popolari a Baggio da circa mille abitanti in sette caseggiati, cambierà. E' stato firmato giovedì il patto di collaborazione tra il Comune di Milano, il Politecnico, l'oratorio di Sant'Anselmo da Baggio, il consorzio Sir, l'associazione Axis e le cooperative sociali Officina lavoro, Comunità progetto, Farsi prossimo, Tutti insieme. Il patto genererà il progetto "Quarti Park", con il contributo e il patrocinio del Comune e del Municipio 7.

«Il percorso porterà alla riqualificazione di un tratto di strada grazie alla collaborazione con i cittadini, le associazioni, la parrocchia e al Politecnico di Milano», ha spiegato Lorenzo Lipparini, assessore alla partecipazione: «Lo strumento del patto di collaborazione è un modo di lavorare insieme tra amministrazione, cittadini e realtà territoriali per un obiettivo comune e sono degli accordi dove ognuno fa per la sua parte e dà il suo contributo per migliorare la vita nei quartieri». Gianfranco Orsenigo del Politecnico.

L'ambizione è che "Quarti Park" diventi permanente, grazie al supporto di un progetto più grande di riqualificazione dell'intero Parco delle Cave.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Quarti, al via il patto di collaborazione: alberi, giochi e un tratto pedonale colorato

MilanoToday è in caricamento