menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorioi

Repertorioi

Milano, due farmacie rapinate in periferia a pochi minuti di distanza

I quartieri sono limitrofi. Entrambe le rapine con pistole in pugno. Indaga la polizia

Due rapine in farmacia si sono consumate a pochi minuti di distanza e nella stessa zona di Milano, la periferia sud-ovest. Ma non è detto che i colpi siano stati messi a segno dallo stesso gruppo di persone, pur se qualche similitudine c'è. Su entrambi gli episodi indaga ora la polizia di Milano.

La prima rapiina è stata effettuata alle sei meno dieci di venerdì 6 marzo, nel pomeriggio, ad opera di due uomini con il volto travisato da scaldacollo, che sono entrati nella farmacia di via Saint Bon, zona Inganni, con in pugno le pistole: hanno intimato di consegnare i soldi (circa 300 euro il bottino) e hanno atteso qualche minuto sperando che si aprisse la cassaforte, ma invano: così sono scappati via senza lasciare tracce. Illesa la farmacista presente in negozio.

La seconda rapina in via delle Betulle, al quartiere degli Olmi, poco dopo le sei di pomeriggio: anche in questo caso ad opera di due uomini armati di pistola, ma stavolta con il volto nascosto da cappucci. Dopo avere ottenuto l'incasso di circa 250 euro, i due sono usciti: fuori dal negozio li attendevano due complici a bordo di un'auto a motore acceso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento