Giovedì, 24 Giugno 2021
Baggio Baggio / Via degli Ippocastani

Immondizia, escrementi, degrado: il quartiere Olmi contro l'accampamento nomade abusivo

Secondo molti residenti, è stato "occupato" il parco Robinson. La situazione permane critica: "Non riusciamo più a passare, situazione assurda", scrivono gli abitanti

L'accampamento abusivo

Immondizia dappertutto. Escrementi. Una situazione igienica precarissima, il tutto senza alcuna autorizzazione. Sono tanti i residenti nel quartiere degli Olmi che segnalano - purtroppo senza risultati tangibili - il "mini" accampamento abusivo al capolinea della 63. 

I primi camper e roulotte sono arrivati un anno fa. Da allora la situazione è andata via via peggiorando. "Diverse famiglie rom hanno occupato il parco Robinson e lo usano come loro toilette", scrive sconsolato un lettore. "Questo ha comportato molti disagi per il quartiere e la popolazione, tanto che nessuno lo riesce più a frequentare. Addirittura ormai hanno messo anche delle tende da campeggio". 

Dal Municipio 7 promesse di occuparsi del problema, ma risultati tangibili, per ora, nulli. "Abbiamo fatto proteste e sentito vecchia e nuova amministrativo di zona 7 ma nessuno fa niente", prosegue il residente. Magari, vedendo le immagini, un po' di fretta viene. Anche, e soprattutto, per coloro che sono costretti a vivere in quelle condizioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immondizia, escrementi, degrado: il quartiere Olmi contro l'accampamento nomade abusivo

MilanoToday è in caricamento