menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale San Carlo

L'ospedale San Carlo

San Carlo, Pantaleo (Pd): "La regione ci pensa solo adesso"

Le voci si rincorrono: parte dell'ospedale potrebbe essere abbattuta. Il consigliere comunale del Pd non ci sta: "I soldi c'erano per la scritta luminosa, non per la manutenzione"

Sulla drammatica situazione dell'ospedale San Carlo il Pd attacca la giunta regionale. "Solo oggi ci si accorge delle carenze, perché?", si chiede Rosario Pantaleo, consigliere comunale del Partito democratico, che abita non lontano dal San Carlo. "Ciò che si ventilava sta diventando una realtà preoccupante per tutti i residenti dell'ovest milanese", spiega il consigliere dopo le voci che indicano come necessario abbattere parte della struttura in quanto non sarebbe più riqualificabile.

"C'erano i fondi per mettere in opera una enorme struttura luminosa col nome dell'ospedale - attacca Pantaleo - ma non c'erano per la manutenzione ordinaria. Si parla della perdita di cento posti letto e una corrispondente riduzione di personale medico e paramedico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento