rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
San Siro San Siro / Via Piero Martinetti

Via Martinetti, il comune è occupante abusivo (ma i giardini sono salvi)

Il comune perde il processo contro due sorelle proprietarie del terreno: ha cercato di dimostrare l'usucapione senza successo. Ma i giardini restano: alle due il risarcimento

I giardinetti tra via Gulli e via Martinetti non hanno pace. Nel corso del 2012 tra l'altro era stata bruciata un'altalena. Ora si viene a scoprire che il comune di Milano li "occupa" abusivamente. Suona strano, visto che spesso si parla di occupazioni in cui il comune è parte lesa. Ma - stando a un processo che si è recentemente concluso - le cose stanno in questi termini.

Nell'estate 2012 il comune è stato condannato dal tribunale per "occupazione usurpativa": e deve quindi pagare, a titolo di risarcimento con gli interessi, 245mila euro a due sorelle, C.R. e C.R., che avevano ereditato il terreno dei giardinetti dal padre e dallo zio. Nel 2003 le due sorelle avevano chiesto la concessione per aprire un'autorimessa, ottenendo dal comune una risposta negativa nonostante - a quanto pare - per quel terreno le due avessero assolto da sempre gli obblighi fiscali. Il processo comincia nel 2007, col comune che cerca di dimostrare l'usucapione, ovvero l'acquisto di proprietà maturato dopo anni di utilizzo da parte del comune stesso e di mancate pretese da parte del legittimo proprietario.

Secondo Palazzo Marino, una fotografia del 1973 con una cancellata intorno al terreno certifica l'inizio dell'occupazione. Ma nel corso del processo spunta un fax (2005) in cui il comune stesso dichiara di aver occupato l'area molto più recentemente, cioè nel 1995. I giudici accettano questa versione e dichiarano che l'usucapione non è ancora avvenuta.

Ma attenzione: i giardinetti sono comunque salvi. Ormai l'uso pubblico è stabilizzato e - sempre secondo i giudici - non si può tornare indietro. Alle due sorelle resta solo il risarcimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Martinetti, il comune è occupante abusivo (ma i giardini sono salvi)

MilanoToday è in caricamento