San Siro San Siro / Via Privata Preneste

Occupa una casa popolare e cerca di aggredire i poliziotti a martellate: arrestato

È successo in via Preneste a Milano (San Siro). L'uomo è stato arrestato

Immagine repertorio

Aveva occupato un alloggio popolare in via Preneste a Milano (zona San Siro). Quando sono intervenuti i poliziotti ha brandito un martello e ha cercato di colpirli, è stato bloccato e ammanettato prima che ci riuscisse. È successo nella mattinata di venerdì 14 luglio, nei guai un cittadino egiziano di 25 anni, arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane — come riferito dalla Questura di Milano — aveva appena occupato un alloggio popolare. Quando ha visto arrivare i poliziotti ha inveito contro di loro e li ha insultati, gli agenti lo hanno invitato a calmarsi ma lui ha reagito scagliandosi contro di loro.

Epilogo? Le manette. Accompagnato nelle camere di sicurezza della Questura, nella mattinata di sabato è stato giudicato per direttissima dal tribunale di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupa una casa popolare e cerca di aggredire i poliziotti a martellate: arrestato

MilanoToday è in caricamento