San Siro

San Siro, anche quest'anno polemica sui concerti

Come ogni anno ritorna la querelle sui concerti a San Siro. Abitanti arrabbiati per il rumore e il Comune corre ai ripari: una serie di regole e divieti saranno discussi in consiglio. Intanto vigili per controllare lo stop effettivo della musica alle 23,30

Come ogni anno riparte la stagione dei concerti estivi a San Siro e puntuale riparte anche la polemica dei cittadini della zona, infastiditi dalla musica troppo alta e dall’orario di fine di queste manifestazioni.

Proprio questa mattina la giunta discuterà una delibera con regole e divieti proprio per i concerti. Quello che è sicuro è che il Comune quest’anno vuole fare rispettare l’orario di stop alla musica: 23,30, non un minuto di più. I vigili urbani saranno presenti nella cabina di regia dei vari concerti, per far spegnere gli impianti, se fosse necessario.

Anche il livello di decibel rimane quello fissato l’anno scorso: 78 misurati su sei ore. Nessuna eccezione, neanche per il concerto organizzato da Laura Pausini per l’Abruzzo. Per il resto si vedrà oggi.

Lo stadio di San Siro ospiterà per tutta l’estate concerti molto importanti, da quello dei Depeche Mode tra qualche giorno a Madonna e gli U2, che si esibiranno a luglio.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Siro, anche quest'anno polemica sui concerti

MilanoToday è in caricamento