Giovedì, 21 Ottobre 2021
San Siro San Siro / Piazzale Selinunte

Spaccio a San Siro, aveva un laboratorio in casa: arrestato

All'uomo è stato sequestrato oltre mezzo chilo di droga

Arrestato un 31enne per spaccio di droga. L'uomo, un marocchino già noto alla giustizia, è stato notato domenica 28 ottobre in piazzale Selinunte da una voltante del commissariato Bonola: a sua volta il 31enne ha cercato di allontanarsi accorgendosi della presenza della polizia.

Gli agenti l'hanno fermato e gli hanno trovato 5 involucri di hashish nascosti nel cappuccio della felpa. Hanno quindi perquisito il suo appartamento scoprendo un mini laboratorio per preparare le dosi, con numerosi involucri già pronti per essere confezionati e messi in vendita; e poi bilancini di precisione e altro materiale.

Il totale del sequestro è di 500 grammi di hashish e 52 di cocaina. Il 31enne è stato arrestato. Proprio negli stessi giorni, in via Zamagna, la questura di Milano ha revocato la licenza a un bar a cui l'aveva già sospesa in due occasioni, per ripetuti episodi di risse e spaccio di droga. E in piazzale Selinunte è posizionata una postazione mobile della polizia locale per il controllo del territorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a San Siro, aveva un laboratorio in casa: arrestato

MilanoToday è in caricamento