rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
San Siro Trenno / Via Novara

Via Novara, si finge meccanico e ruba l'auto. Arrestato

L'uomo, un 43enne, in piena notte si è fermato ad assistere una coppia con l'auto in panne. Riuscito a farla ripartire, se ne va con la ragazza a fianco. Ma finisce tutto bene

Sembra la scena di un film, ma è successo davvero. L'incredibile, e rocambolesco, furto d'auto, è avvenuto in via Novara questa notte. Siamo in estrema periferia ovest, oltre San Siro.

Un 43enne con precedenti, Antonio C., transitando in via Novara nota un'autovettura parcheggiata con una coppia (un 34enne e una 25enne). Chiede un accendino e si accorge che la loro auto è in panne. Si offre allora di aiutarli, spacciandosi per meccanico, e riesce a rimettere in funzione la macchina: a quel punto la mette in moto e parte con la ragazza seduta a fianco, mentre il 34enne rimane a terra.

La ragazza riesce ad aprire la portiera e a cadere, procurandosi lievi ferite. I due giovani derubati avvertono la polizia, che manda una pattuglia: ne nasce un inseguimento concluso a Settimo Milanese, poco distante, perché il ladro va a sbattere contro un marciapiede. Viene arrestato per rapina e lesioni aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Novara, si finge meccanico e ruba l'auto. Arrestato

MilanoToday è in caricamento