menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Violenza sessuale a Milano (foto Repertorio, B&V Photographers)

Violenza sessuale a Milano (foto Repertorio, B&V Photographers)

Violenza sessuale in strada: blocca ai fianchi e palpeggia una donna, poi fugge

Il bruto ha agito in una zona periferica della città

Violenza sessuale in strada nel tardo pomeriggio del 28 dicembre, a Milano, intorno alle sei e venti. La zona è quella periferica di Quinto Romano, in particolare via Tofano. La vittima è una donna italiana di 41 anni che, in quel momento, stava rientrando a casa.

Quando la 41enne è arrivata nei pressi del civico 8 della via, quello delle note "tre torri" che il comune di Milano ha intenzione di demolire e ricostruire, è stata aggredita alle spalle da un uomo, probabilmente straniero, che le ha bloccato i fianchi e poi l'ha palpeggiata nelle parti intime.

La vittima ha cercato di divincolarsi per sfuggire alla presa ed è anche riuscita a pigiare alcuni citofoni del cancello per chiedere aiuto. Il bruto, a quel punto, ha deciso di darsi alla fuga. La polizia si è precipitata sul posto e ora indaga sull'episodio. La donna è stata accompagnata dai sanitari del 118 al pronto soccorso della Mangiagalli in codice giallo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento