BaronaToday

Liti, violente risse e spaccio di droga: il questore chiude il 'bar Jolly' di via Neera

Sospensione della licenza per 15 giorni per scoraggiare la presenza di persone pericolose

Repertorio

Il “Bar Andalusia”, con insegna “Bar Jolly”, sito a Milano in via Neera 22 è stato chiuso del questore di Milano Marcello Cardona, che ha disposto la sospensione della licenza, ai sensi dell’articolo100 del Tulps.

I locali chiusi dal questore

Il provvedimento è stato notificato ed eseguito dagli agenti del Commissariato di polizia “Scalo Romana” sabato 12 agosto, a seguito di alcuni esposti da parte dei cittadini della zona e dopo diversi controlli avvenuti tra il febbraio e maggio 2017 durante i quali sono stati identificati alcuni pusher e relativi clienti: "Dagli accertamenti dei poliziotti - spiega la questura in una nota -, intervenuti anche per segnalazioni di violenti liti e risse, è risultato che all’interno e nei pressi del locale si esercitasse l’attività di spaccio di droga".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica si è resa necessaria l’adozione, in via d’urgenza, di un provvedimento di sospensione della licenza per 15 giorni, al fine di scoraggiare la presenza presso il locale di persone pericolose e pregiudicate, in particolare di quelle gravate da precedenti specifici inerenti alle sostanze stupefacenti, per scongiurare episodi delittuosi fonte di pericolo e per dare un forte segnale di presenza e di attenzione da parte della forze dell’ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento