rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Barona

Famagosta, imprenditore ostaggio in casa sua dei rapinatori

Due banditi hanno sequestrato e minacciato un piccolo imprenditore per mezz’ora la scorsa notte: l’episodio è avvenuto intorno alle 3 del mattino nell’appartamento della coppia, zona Famagosta

Due banditi hanno sequestrato e minacciato un piccolo imprenditore per mezz’ora la scorsa notte: l’episodio è avvenuto intorno alle 3 del mattino nell’appartamento della coppia in Via Fra Cristoforo, quartiere Famagosta.

L’uomo è stato intercettato dai malviventi armati mentre rientrava a causa sua ieri notte. I eue lo hanno costretto nell’appartamento, minacciandolo addirittura dicendo che uno dei loro uomini si trovava già su in casa e teneva sotto la minaccia di un’arma la moglie dell’uomo.

Una volta entrati, i rapinatori si sono fatti aprire la cassaforte e hanno rubato denaro, gioielli e una pistola semiautomatica insieme a 500 euro e un telefonino, prelevati direttamente all’imprenditore.

Per fortuna la moglie dell’uomo dormiva e non si è accorta di quello che stava succedendo in casa.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famagosta, imprenditore ostaggio in casa sua dei rapinatori

MilanoToday è in caricamento