BaronaToday

Lite condominiale finisce male: uomo prende fucile a pallini e spara al vicino in un occhio

L'aggressore ha fatto perdere le proprie tracce: indaga il Commissariato Ticinese

Immagine di repertorio

Una banale lite tra vicini rischia di trasformarsi in tragedia a Milano, in via Don Primo Mazzolari 24, in zona Barona.

Succede nella tarda serata di giovedì, dopo le 22. Al termine di una discussione con un condomino, un uomo - secondo quanto riferito dalla questura - è rientrato nella propria abitazione, ha impugnato un fucile a pallini, è tornato davanti al suo 'avversario' e gli ha sparato diverse volte. Il ferito, un italiano di 43 anni, è stato colpito sull'addome, sul torace e in volto. Uno dei piccoli proiettili, in particolare, lo ha preso sull'occhio destro e in testa.

Trasportato in codice giallo al San Paolo, le sue condizioni si sono subito dimostrate più serie del previsto tanto che è stato ricoverato in codice rosso, anche se non sarebbe in pericolo di vita ma rischia di perdere l'occhio. Durante la notte, l'uomo è stato sottoposto ad un delicato intervento neurochirurgico per rimuovere i 'pallini'. Insieme al 43enne, gli operatori del 118, intervenuti con due ambulanze e un'automedica, hanno soccorso una donna di 38 anni che ha riportato diverse escoriazioni al volto. La donna stava uscendo di casa in quel momento, è finita in ospedale in codice verde.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti delle volanti e del Commissariato Porta Ticinese, che indagano sull'accaduto. Per il momento l'aggressore, spiegano da via Fatebenefratelli, avrebbe fatto perdere le proprie tracce, così come è sparita anche l'arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento