menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della cerimonia, con l'assessore alla Sicurezza Granelli

Un momento della cerimonia, con l'assessore alla Sicurezza Granelli

Il ricordo per Giuseppe Saporito a 35 anni dalla morte

Si è svolta il 3 novembre, la cerimonia di intitolazione a Giuseppe Saporito, detto Pippo, del giardino in via Tobagi a Milano

Si è svolta il 3 novembre, la cerimonia di intitolazione a Giuseppe Saporito, detto Pippo, del giardino in via Tobagi a Milano. Chi è Pippo Saporito? E' una vittima. Una vittima di una violenza inaudita, quella degli anni di piombo.

Oggi nel suo 35° anniversario dell'uccisione, gli abitanti del quartiere Barona di Milano possono conoscere questo spazio pubblico intitolato alla memoria di un uomo normale, di un padre di famiglia, portato via alla moglie ed ai figli in età giovanissima, da quella furia cieca, incontrollata, ingiustificata che erano gli anni di piombo.

In questa giornata fredda, nuvolosa, la moglie, Angela Silvestro, i figli, L'Associazione Italiana Vittime del Terrorismo, i militari e lo stesso comune di Milano (ringraziato più volte per l'impegno preso), nella persona dell'assessore Granelli, si sono ritrovati a descrivere la persona di Pippo, ad elogiare le sue doti di uomo e di padre, a raccontare la vita di un uomo comune. Di uno di noi.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento