Lorenteggio Giambellino San Siro / Piazzale Giovanni Delle Bande Nere

Ruba una borsa nel centro estetico e scappa: presa

La donna è stata arrestata e sottoposta a un trattamento sanitario obbligatorio: ha reagito in modo scomposto al fermo

Ha rubato la borsa ad una cliente di un centro estetico e poi è scappata verso la metropolitana, ma è stata raggiunta dalla polizia che l'ha arrestata. E' successo domenica 22 novembre, nel pomeriggio, in piazzale Bande Nere. Il furto è avvenuto dentro il negozio. Poi la rapinatrice (una bulgara di 40 anni) si è data alla fuga scendendo le scale del metrò.

La vittima (una donna di 32 anni di nazionalità italiana) l'ha inseguita, mentre chiamava la polizia. La malvivente ha fatto in tempo ad abbandonare il portafogli all'interno del bar del mezzanino: dentro c'erano i documenti e 80 euro in contanti. 

Gli agenti di polizia l'hanno fermata ma lei ha reagito in modo scomposto e violento. Si trova ora agli arresti domiciliari presso il reparto psichiatrico del Fatebenefratelli, dove alla donna è stato praticato un trattamento sanitario obbligatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una borsa nel centro estetico e scappa: presa

MilanoToday è in caricamento