menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lorenteggio: fa esplodere la casa, anziano arrestato

Un anziano ha fatto esplodere il suo appartamento con gas e candele. Il gesto è riconducibile al fatto che l’uomo doveva abbandonare la sua casa, che sarebbe stata messa all’asta a breve. Danneggiati tre appartamenti e due feriti lievi

E' successo in vie delle Genziane a Milano, zona Lorenteggio. Renzo Boravieri, anziano di 70 anni, ha lasciato il gas accesso e alcune candele, accese anche quelle, nel suo appartamento all’ottavo piano di uno stabile ed è uscito.

L’uomo era già noto alle forze di polizia per essere stato ricoverato in precedenza in un ospedale psichiatrico, Il motivo del gesto sembra il fatto che l’anziano avrebbe dovuto presto lasciare quell’appartamento, che sarebbe andato all’asta.

L’esplosione fortunatamente ha danneggiato solo tre appartamenti e ferito lievemente due persone. Tutte le 20 famiglie che abitano il condominio, sono comunque state evacuate dai vigili del fuoco.

L’anziano è stato rintracciato poco dopo l’esplosione, avvenuta intorno alle 21, non lontano dal luogo del reato.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento