menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba l’anello per la giovane fidanzata, ma viene arrestato

La sua fidanzata voleva un solitario come regalo di anniversario. Un giovane spiantato sudcoreano ha deciso quindi di rubarne uno da un negozio di Piazza Bolivar. Il ragazzo è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri

E' finita male per un giovane sudcoreano che voleva fare un regalo alla sua fidanzata. La ragazza pretendeva come dono di anniversario un solitario, il sogno di ogni donna.

Il ventenne, non avendo le possibilità economiche per affrontare la spesa, ha deciso di rubare un anello all’altezza della fidanzata. Ieri pomeriggio il sudcoreano si è recato in una gioielleria di Piazza Bolivar.

Il ragazzo sconsolato dai prezzi dei gioielli ha raccontato la sua storia alla commessa della gioielleria. La donna ha deciso quindi di mostrargli degli anelli di zircone per venirgli incontro: meno costosi ma di sicuro impatto. Il giovane, ignaro del fatto che le pietre fossero meno preziose, li ha ammirati e poi è scappato dalla porta con uno degli anelli in mano.

La sua corsa purtroppo è durata poco, poiché il sudcoreano è stato arrestato da una pattuglia di carabinieri. Nonostante la clemenza della donna, che non voleva denunciare il giovane, il fatto di essere stato colto sul fatto costringe la magistratura a procedere d’’ufficio.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento