rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Lorenteggio Giambellino Lorenteggio / Via degli Apuli

Lorenteggio, stalker irrompe in casa della ex. Arrestato

L'uomo aveva già minacciato violentemente l'ex compagna. Arrestato, ha fatto intendere di non avere paura del carcere e che, quando uscirà, tornerà a cercarla

Il 34enne S.P., di origini catanesi, non aveva mai digerito la fine della relazione con una peruviana di 33 anni, che risale ormai a tre anni fa. E ieri, alle 19.30, si è presentato a casa della ex, in via degli Apuli, con un pitbull.

Ne è nata una violenta lite, peraltro davanti al figlio di 10 anni della donna, che è stata spinta contro una porta tanto da scardinarla.

La peruviana si è barricata in bagno e ha chiamato la polizia. S.P. nel frattempo ha aperto la porta della stanza e ha sottratto il telefono alla sua ex. Gli agenti sono arrivati trovando il 34enne ancora in casa. La donna ha così potuto raccontare non solo questo ma anche altri episodi di violenze e minacce.

"Non ho paura della galera - ha esclamato l'uomo - ma solo della m ia reazione quando uscirò. La sdraio, le spacco la faccia".

E' stato arrestato con l'accusa di atti persecutori e violazione di domicilio e denunciato per minacce aggravate. Il cane, invece, è stato affidato al canile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorenteggio, stalker irrompe in casa della ex. Arrestato

MilanoToday è in caricamento