rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Lorenteggio Giambellino Viale Legioni Romane

Tenta il suicidio in metropolitana, braccio amputato

Ha tentato il suicidio questa mattina, gettandosi sui binari della metropolitana rossa a Primaticcio. La giovane 16enne, ricoverata al Fatebenefratelli, ha subito l’amputazione di un braccio. Destano preoccupazione anche le condizioni di una gamba

Ha tentato il suicidio questa mattina, gettandosi sui binari della metropolitana rossa a Primaticcio, una ragazzina di 16 anni. Il tratto della metropolitana rossa tra Pagano e Bisceglie è rimasto chiuso tutta la mattina ed un servizio autobus sostitutivo è stato messo in piedi da Atm.
Il servizio sulla linea è ripreso regolarmente dopo le 12.

Greta, questo il nome della ragazza, pare dalle prime indagini che avesse dei problemi di natura psichiatrica, anche se le motivazioni che l’hanno spinta a compiere il folle gesto non sono ancora note. La ragazza, subito dopo il tentato suicidio, è stata portata all’Ospedale Fatebenefratelli, dove ha subito l’amputazione di un braccio. Anche la gamba, al momento sembra essere compromessa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio in metropolitana, braccio amputato

MilanoToday è in caricamento