Lorenteggio Giambellino Lorenteggio / Via dei Gigli

Milano, due finti tecnici dell'acquedotto truffano un anziano e gli rubano i gioielli

L'uomo si trovava da solo nel proprio appartamento. Il valore del bottino è da quantificare

Un anziano di 86 anni è stato truffato da due finti impiegati dell'acquedotto pubblico, giovedì mattina. L'uomo si trovava da solo nel proprio appartamento.

La coppia di balordi si è presentata in casa dell'anziano, in via dei Gigli, zona Lorenteggio, a Milano, e con la scusa di un controllo sulla qualità batteriologica dell'acqua si è fatta consegnare i soldi e i gioielli. Poi sono fuggiti anche quando l'anziano, capito l'inganno, ha cercato di bloccarli.

Sono fuggiti con un complice a bordo di un'auto. Il valore del bottino è da quantificare. Sul caso indagano i carabinieri della Compagni di Porta Magenta, dopo un primo intervento del nucleo Radiomobile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, due finti tecnici dell'acquedotto truffano un anziano e gli rubano i gioielli

MilanoToday è in caricamento