Porta Genova

Rapina una farmacia, poi si scaglia contro i poliziotti con una bottiglia in mano: arrestato

L'uomo, riconosciuto anche dai dipendenti della farmacia, è nato a Milano 45 anni fa

Immagine di repertorio

Per evitare l'arresto ha spaccato una bottiglia di vetro ed ha provato ad aggredire i poliziotti. Un tentativo vano. In manette è finito un pregiudicato di 45 anni, Gianfranco G., portato via dagli agenti del Commissariato Porta Genova che lo hanno riconosciuto nei pressi del Sert (il servizio per le tossicodipendenze) di via Conca del Naviglio, nella giornata di mercoledì.

Era ricercato da pochi giorni per una rapina commessa il 30 gennaio all'interno della farmacia della stazione Porta Genova. Il suo viso era rimasto registrato sulle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

L'uomo, riconosciuto anche dai dipendenti della farmacia, è nato a Milano ma da tempo risiederebbe a Rho.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina una farmacia, poi si scaglia contro i poliziotti con una bottiglia in mano: arrestato

MilanoToday è in caricamento