BaronaToday

Dramma a Milano: clochard muore nella sala d'attesa della stazione di Porta Genova

L'allarme poco prima dell'una di notte. L'uomo è stato portato al San Paolo, dove è morto

Foto repertorio

Quando i soccorritori del 118 sono arrivati sul posto il suo cuore già non batteva più. I medici hanno fatto l'impossibile per rianimarlo e dopo averlo caricato in ambulanza lo hanno portato d'urgenza al pronto soccorso del San Paolo, ma lì i dottori hanno dovuto arrendersi. 

Un uomo di cinquantuno anni - Aziz, un clochard algerino - è morto domenica notte a Milano. La vittima, stando a quanto finora appreso, si trovava nella sala d'attesa della stazione di Porta Genova dove con ogni probabilità avrebbe voluto passare la notte per ripararsi dal freddo. 

Un altro clochard ha cercato di rianimarlo

Alle 00.50 l'allarme. Un uomo segnala al 112 una persona  a terra dopo una "caduta". Quindi, l'intervento di due ambulanze e un'auto medica, i tentativi di rianimare il 51enne - il primo a provarci è stato un altro clochard che dormiva accanto a lui - e la corsa in ospedale, purtroppo vana. 

L'uomo non aveva documenti con sé e a identificarlo sono stati i carabinieri del nucleo Radiomobile, che stanno ora cercando di capire se fosse conosciuto ai servizi sociali del comune. Ancora ignote, al momento, le cause della morte: è molto probabile però che il clochard abbia accusato un malore mentre camminava o cercava di mettersi in piedi. Da lì la caduta segnalata dal testimone e il decesso. 

La salma è stata affidata all'autorità giudiziaria, che ha disposto l'autopsia sul corpo. Già nel pomeriggio di martedì il 51enne era finito in ospedale, al Policlinico. Il 118 lo aveva soccorso in piazza Duca d'Aosta: lui - almeno così pare - era caduto perché ubriaco e si era ferito lievemente. Poco dopo era stato dimesso e in serata era andato a Porta Genova. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soltanto all'alba di domenica, un altro clochard - un uomo sulla cinquantina - era morto a Milano. La vittima, che aveva cercato riparo nella sala d'attesa dell'ospedale Fatebenefratelli, aveva trovato la morte proprio nel pronto soccorso. A novembre, nel giro di due giorni, altri due senzatetto erano stati trovati senza vita: a ucciderli era stato il freddo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento