menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il primo agosto esploderà una bomba": minacce a un palazzo

Un foglio scritto a mano e appeso al muro di un edificio di via Giussani (zona Lodovico il Moro)

Un palazzo "bersaglio" di una minaccia di bomba: è successo in via Camillo Giussani, zona Lodovico il Moro. Un residente ha trovato un biglietto, alle sette e mezza di martedì pomeriggio, con scritto: "State attenti in questo palazzo che c'è una bomba, è situata al quinto piano e non è uno scherzo, io vi ho avvisato, voi preparatevi oppure il vostro destino è già segnato. La bomba esploderà il primo agosto alle 9 di mattina, e se non esploderà non pensate di essere salvi: 4 giorni dopo ci sarà un attentato e lì morirete tutti".

Il biglietto era appeso al muro con lo scotch e scritto a penna. L'uomo ha avvertito la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento